A Macerata incontro con Dante Ferretti: si parla di future collaborazioni

Print Friendly, PDF & Email

A Macerata l’assessore alla Cultura Katiuscia Cassetta, insieme con il vice sindaco Francesca D’Alessandro e, in video collegamento con il sindaco Sandro Parcaroli (che si trova ricoverato in ospedale), ha incontrato a Palazzo Conventati il tre volte premio Oscar Dante Ferretti arrivato da Roma.

L’assessore Cassetta ha fatto il punto dopo l’incontro: “Siamo molto soddisfatti dell’incontro di oggi con lo scenografo Dante Ferretti che, invitato dal sindaco alcune settimane fa, non ha mancato di essere a Macerata per parlare di future collaborazioni con la città. Un incontro finalizzato a cercare di mettere insieme personalità di Macerata legate, tramite un rapporto di stima e affetto, a lui e per porre le basi di un progetto da costruire insieme. La volontà del Comune è che ci sia uno scambio reciproco tra ciò che il Maestro può dare alla città e ciò che Macerata può dare a lui. Come già avevamo ribadito nell’incontro a Roma, la volontà reciproca di pensare a un progetto concreto c’è ma è importante che ci siano i presupposti, economici e organizzativi, per realizzarlo e soprattutto che ci sia una ricaduta virtuosa sul territorio con attenzione ai giovani e a una rinascita nell’ottica turistica e culturale. Il Maestro Ferretti tornerà a Macerata per la prima di Aida il 23 luiglio”.

Dopo l’incontro a Palazzo Conventati Ferretti ha effettuato un sopralluogo presso il cinema Italia e ha visitato Palazzo Ricci dove sarà allestita una mostra in suo onore dalla Fondazione Carima.

25 giugno 2021

 

Sii il primo a dire che ti piace

Commenti

commenti