Fondazione Carima rinnova l’Organo di Indirizzo, ecco i nomi dei 16 componenti

Print Friendly, PDF & Email

La Fondazione Carima rende noto che sono stati nominati i nuovi componenti del proprio Organo di Indirizzo, che rimarranno in carica per i prossimi quattro anni fino alla approvazione del Bilancio di esercizio del 2024.

Cosa è l’Organo di Indirizzo – L’Organo di Indirizzo è un’assemblea di rappresentanza della società civile – in quanto i membri sono espressione in ambito locale di Enti pubblici, mondo del volontariato, associazioni di categoria e Ordini professionali – che tra le sue funzioni ha quella di determinare i programmi pluriennali di attività della Fondazione Carima, fissandone le priorità e gli obiettivi.

I 16 designati – Tra conferme e nuovi ingressi, i sedici designati sono: Paola Agnani, Nazzarena Barboni, Carla Borroni, Alberto Cingolani, David Crucianelli, Giuliana Giacinti, Michela Giannini, Graziano Leoni, Elisabetta Marcolini, Daniela Merelli, Silvio Minnetti, Gianpaolo Nerpiti, Silvia Petrelli, Cinzia Pietrolucci, Adriano Salvucci e Rosanna Settimio.

Il ringraziamento – Ha dichiarato la Presidente Rosaria Del Balzo Ruiti: “A nome dell’intero Consiglio di Amministrazione desidero ringraziare i componenti uscenti per il prezioso contributo professionale e umano che hanno apportato alla Fondazione Carima nel corso del proprio mandato. Lo dico con profonda riconoscenza, poiché hanno sostenuto il nostro Ente in una fase difficile e dolorosa e ci hanno aiutato a dargli una nuova identità per continuare a essere al servizio del territorio maceratese. Mi congratulo con tutti gli altri, facendo loro gli auguri più sinceri di buon lavoro”.

27 luglio 2021

Sii il primo a dire che ti piace

Commenti

commenti