Continua la festa a Treia con i tre giorni della sagra di Santa Maria in Piana

Print Friendly, PDF & Email

Conclusa anche la sagra della Polenta di Santa Maria in Selva, la prima senza Don Giuseppe Branchesi con il pubblico delle grandi occasioni ante pandemia presente, la Città di Treia si appresta a vivere l’ennesimo week end di fuoco con tantissimi eventi per tutti i gusti.

Da venerdì 1 a domenica 3 agosto l’ultima sagra dell’anno corrente, a Santa Maria in Piana, il X Festival della carne bovina di razza marchigiana; manifestazione inevitabilmente ridotta nel numero di ingressi ma con tantissime iniziative.

Si inizia venerdì 1 alle 19.30 con l’apertura degli stands enogastronomici e intrattenimento musicale dalle ore 22 con “Samy Music Show”.

Sabato alle 10 il convegno “Agricoltura e ambiente per la rinascita delle aree interne e dell’Appennino” opportunità e strumenti delle nuove politiche europee nei fondi strutturali e nel PNRR con la presenza dei seguenti relatori: Prof. Angelo Frascarelli Presidente Nazionale ISMEA, Fabio Renzi Segretario Generale Fondazione Symbola, Alba Alessandri delegata Giovani Imprese Coldiretti Marche, Francesco Fucili Presidente Coldiretti Marche;  alle 17 Santa Messa e alle 22 concerto live “Family Show”.

Domenica alle 8.30, ritrovo presso il piazzale della Chiesa per l’evento organizzato dalla GF Racing “Pedalata per le strade sterrate di Piana” per conoscere la campagna della zona e le sue strade. Dalle ore 12 apertura stand gastronomici, il pomeriggio intrattenimento a cura dei “Pistacoppi” muscia folkloristica; la cena dalle ore 19.30 con l’intrattenimento musicale di “Samy Music Show”. La volontà di tornare alla normalità del Comitato organizzatore, condivisa anche dall’Amministrazione Comunale sarà la stella polare della manifestazione, nel rispetto delle attuali normative anti contagio.

Le altre iniziative – Sempre domenica 3 alle ore 14 mentre la Usd Treiese sarà in campo all’arena di Treia per il match di ritorno di tamburello a muro serie c 2021 centro Italia Girone Romagna Marche contro il Bagnacavallo (chi vince stacca il pass per le finali nazionali del 10 ottobre in Piemonte contro la vincente del Girone Toscana), l’Asd Carlo Didimi sarà impegnata allo Sferisterio di Firenze per il Memorial Gino Brachetti organizzato dal CS Firenze, con l’ausilio dell’Associazione Nazionale Bracciale che, di fatto, prenderà il posto dei campionati italiani di serie A (secondo anno di stop dopo l’anno scorso). Infine a San Lorenzo di Treia per l’intera giornata di domenica 3 va in scena il Campionato Regionale Enduro Marche Series Round 1 organizzato dal Muddy Bike Team.

“Tantissimi eventi, molti quelli programmati da qui a fine anno – fa sapere in una nota l’Amministrazione Comunale di Treia – La nostra comunità si conferma viva e unita, nonostante le difficoltà dell’emergenza sanitaria in corso, e guarda con fiducia e ottimismo al futuro grazie soprattutto a tutti i volontari delle associazioni del territorio, veri protagonisti della vitalità della nostra città”.

27 settembre 2021

Sii il primo a dire che ti piace

Commenti

commenti