A San Ginesio concerto “Arie e sonetti” del “Trio Accordance” e del “Borsch4Breakfast”

Print Friendly, PDF & Email

Prosegue senza soste la Stagione Concertistica 2021 dell’Associazione Musicale Selìfa. Spente da poche ore le luci che hanno illuminato la bella manifestazione di domenica 10 ottobre, La musica dei giovani, lo splendido Auditorium di Sant’Agostino riaprirà i battenti per ospitare il Trio Accordance in Arie e Sonettidomenica 24 ottobre alle ore 17,15. È il secondo dei quattro appuntamenti del Metamorfosi Festival, la manifestazione che, sotto la guida del direttore artistico Federico Bracalente, ha riscosso unanimi consensi nell’edizione del 2019. Il gruppo è formato da tre giovani musicisti: Federico Bracalente al violoncello; Giacomo Gradozzi al contrabbasso; Daniele Cococcioni alla fisarmonica

il Trio Accordance si colloca a metà strada tra un gruppo di musica da camera ed un ensemble di repertorio folk, attraversando in maniera trasversale stilemi e linguaggi musicali diversi fra loro. Il repertorio spazia dalla forma concerto a quella di evento aperto, flessibile fino a situazioni musicali più intime e raccolte, che riescono ad aprirsi al pubblico e ad interagire con lo stesso. A San Ginesio verranno eseguite musiche di Bach, Monteverdi, Rota, Piazzolla e Morricone.

Come già successo in occasione del Concerto del 10 ottobre, anche il concerto del Trio Accordance del 24 ottobre sarà aperto da una esibizione di un quartetto tedesco, questa volta maschile: il Borsch4Breakfast che è formato da Ionel Ungureanu al violino, Andrej Gagin alla tastiera, Henrik Dewes alla chitarra e Christoph Rehorst al contrabbasso; anch’essi componenti della Junge Deutsche Philarmonie di Francoforte.

Hanno scritto di loro: “La musica della band è straordinaria come il loro nome:con una formazione di violino, chitarra, contrabbasso e pianoforte…Borsch4breakfast porta sul palco un pot-pourri riuscito di stili diversi come gypsy e jazz. I loro arrangiamenti e le loro composizioni assicurano un’esperienza di concerto indimenticabile…».

Si rinnoverà in questo modo il fascino di un incontro tra giovani d’Italia e di Germania, nel mitico scenario dell’Auditorium di Sant’Agostino e nel segno suggestivo della musica! Il concerto, inserito nel progetto sostenuto dalla Regione Marche – Assessorato Beni e Attività Culturali, si svolgerà nel più assoluto rispetto delle norme anticovid. Per assistervi sarà indispensabile essere muniti del Green pass.

22 ottobre 2021

Sii il primo a dire che ti piace

Commenti

commenti