Completamento del Distretto sanitario a San Ginesio, sale a 7.400.000 euro il budget

Print Friendly, PDF & Email

Pubblichiamo la dichiarazione del capogruppo di FdI in Consiglio regionale, Simone Livi, a seguito dell’interrogazione presentata dai consiglieri del Pd e discussa nella seduta odierna del Consiglio regionale: “Budget aumentato di oltre un milione di euro e tempi certi, 18 mesi a partire dall’affidamento dei lavori, per il completamento del Distretto sanitario a San Ginesio. Ancora una volta si conferma la grande attenzione che la Regione Marche e l’Ufficio speciale per la Ricostruzione riservano al territorio maceratese per recuperare quel gap ereditato da anni di immobilismo.

Nella seduta odierna del Consiglio regionale, rispondendo a un’interrogazione presentata dai consiglieri del Pd, hanno ripercorso le tappe fondamentali, partendo dal progetto esecutivo per il completamento del Distretto sanitario a San Ginesio che è stato approvato dal Dipartimento dell’Ufficio speciale per la Ricostruzione il 10 maggio scorso. A fine maggio, inoltre, è stato autorizzato e concesso al Settore Edilizia sanità ospedaliera e scolastica della Regione Marche, quale soggetto attuatore, il contributo di 7.400.000 euro. Dunque, un aumento di risorse disponibili rispetto al precedente stanziamento che era pari a 5.952.000 euro, per il completamento del Distretto sanitario a San Ginesio.

Il tutto è avvenuto nel giro di pochissime settimane. E sono certo che la medesima celerità avverrà anche da parte della Stazione unica appaltante della Regione Marche per l’avvio della proceduta di gara per l’affidamento dei lavori, la cui durata, da cronoprogramma progettuale, è prevista in 18 mesi dalla consegna degli stessi. Una risposta chiara che testimonia come la ricostruzione post sisma continui a marciare in modo spedito grazie anche al lavoro del commissario, Guido Castelli, e degli uffici della Regione Marche competenti.

Tra gli obiettivi della Giunta di centrodestra, a guida Francesco Acquaroli, c’era e c’è quello prioritario di ridare la giusta dignità ed attenzione ai Comuni colpiti dal sisma del 2016 in termini di ricostruzione per contrastare anche lo spopolamento attraverso il ripristino dei servizi principali nel minor tempo possibile”.

Simone Livi – Capogruppo FdI al Consiglio regionale delle Marche

Simone Livi

19 giugno 2024

Sii il primo a dire che ti piace

Commenti

commenti