“Dò e dà, amici pé’ tricà” Facimo a parte / ce dacimo ‘na mà, / sarai più forte, / ‘n dui…

Print Friendly, PDF & Email

Facimo a parte / ce dacimo ‘na mà, / sarai più forte, / ‘n dui pesa meno lo tribulà. / Calla è l’amicizia, / bbòcca dentro / comme ‘n raggiu de sòle, / me fa felice e sto contentu. / Lacreme de gioia, / addre velate de dolore / ‘e tua adè ‘e mia, / tutte, stessu colore. / Dilicata è l’amicizia / comme vasi de coccia / se rroppe, non se reppiccica, / non se reccartoccia. / A scontà non te ne ‘a più / addre mire è longa ‘a lista / co’ lu sguardu sempre ‘n su / ‘amicizia da opportunista. / Te ‘mmusi pure, / voli rasgiò, / orgoglio e ‘rrabbiature / / te fa sdevià, / do e dà, amici pè tricà.

Gilberto Sacchi

9 luglio 2024

Sii il primo a dire che ti piace

Commenti

commenti