Il Presidente del Tribunale

(L’ udienza è aperta) di Peppino Paternesi     Presiedi ‘l Tribunale in Aula sull’ingresso e tieni sostanziale al foglio del processo.   Ti Vali per Materia del posto e volontà e trai di Vita seria per Territorialità.   La tua intelligenza ti siedi Fieramente e d’alta Competenza ascolti consenziente.   Arringa l’Avvocato in breve a Sentenza e sigli Magistrato …

Leggi

La prima sera

di Peppino Paternesi

 Dal sognatore
 discendi tale
 e nel pudore
 in sulle scale.   

La Donna vera
 doni fatale 
e verso Sera
  ardi sensuale.

   T’ aneli rara
 dal dolce Cuore
 ed ergi cara
 al sommo Fiore.

   Ma vi legate 
di voi toccanti
 e vi baciate 
in piè brucianti.

   Poi vi stupite
 tra le più belle 
e vi …

Leggi

A Fausto Coppi


di Peppino Paternesi   
Ti sferri virilmente
 di Vita aggressiva 
e sali fortemente
 su sella progressiva.

 Quella Bici da corsa 
gran t’ infuri con Mano 
e da solo su morsa
 ti divampi lontano.

 Il Giovane ruggente
 di Cuore scali puro
 e nel Sole cocente 
su Strada sudi duro. 

In Montagna bestiale 
ti scateni rampante 
e la voglia brutale
 in discesa …

Leggi

Dai magici cieli

di Peppino Paternesi

   V’incontrate giulivi 
dalla tua Donna bella 
e parlate visivi, 
la Giovinezza snella.

   Amate tenerezze
 nel gran mitico Sole 
e create limpidezze 
sui profumi di Viole.   

I magici pensieri
 trasparite piacenti e quanti desideri: 
v’adorate lucenti.

   Due Visi luminosi
 aleggiate fedeli 
e dopo fascinosi 
v’avvolgete nei Cieli!
 A 3 persone piace questo articolo. Mi …

Leggi

A G. Garibaldi

di Peppino Paternesi   
Comandi Capitano 
ai Mille fieramente 
e salpi dunque piano 
a Mare duramente.

   Prendi il Cannocchiale,
 tra l’Onde attraccanti
 e sproni così tale 
su Righe armeggianti.

   Sparate con violenza, 
le Morti traditori
 e date la clemenza
 ai forti zappatori.   

Già i vostri Soldati 
di Notte traghettate 
e dopo allietati
 tra Gente acclamate.   

Nel …

Leggi