La coppa… ai nonni

Print Friendly, PDF & Email

Sarnano-Sassotetto storica l’auto, “storico” il pilota

 Bravo Mario Winner

Da Sarnano a Sassotetto

neanche un attimo ci metto,

dammi in mano una carretta

e la porto fino in vetta!

 

Sono Mario, un vincitore

che ci mette pure il cuore.

Io conosco ben la pista,

sono un vecchio e bravo alfista!

 

O “Barocca Motor Wagen”

il tuo posto è solo in lager,

stai contenta, per pietà

te fo corre e ‘rrampicà’!

 

Fu così che a Sarnano

lui la prese per la mano

e la becera vecchietta

risalì fin sulla vetta!

 

Poi successe un fatto strano

degno solo di Sarnano,

la carriola brutta e verde

non ci stava proprio a perde!

 

E Mariuccio, cuor d’alfista,

fece ancora una conquista!

di Ageo Arcangeli

 

bmw corsaIl pilota gentlemen Mario Ruffini, alla guida di una “Bmw 2002 ti” ha preso parte alla corsa in salita Sarnano-Sassotetto, categoria  auto storiche. Nelle prove mattutine e pomeridiane del sabato ha saggiato il percorso e preso confidenza con la vettura. Nelle due salite della domenica, valevoli per l’assegnazione dei primati, ha spinto a fondo “il chiodo” migliorando i suoi tempi tanto da risultare primo della sua classe. Intervistato da La rucola ha espresso la sua soddisfazione per la coppa conquistata aggiungendo: “Mi sento di ringraziare due vecchi amici del mondo delle corse, Euno e Fernando, per i loro preziosi consigli!” Prossimo appuntamento a Gubbio.

A 5 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti