• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Venisti a me nuda / d’ogni timore… “Una colomba”

Poesia pubblicata sul mensile “La rucola” n° 100, scritta dal poeta Matteo Ricucci Venisti a me nuda d’ogni A 3 persone piace questo articolo. Mi piace

Le foglie cadono, / tristi e stanche / si posano… “Le foglie”

Poesia pubblicata sul mensile “La rucola” n° 246, scritta dal poeta Matteo Ricucci          Le foglie cadono, tristi e A 3 persone piace questo articolo. Mi piace

Un volto tra le mani / possesso…“Un volto”

Poesia pubblicata su “La rucola” n° 243, scritta dal poeta Matteo Ricucci    Un volto tra le mani possesso d’uno A 3 persone piace questo articolo. Mi piace

E poi d’improvviso / ti svegli e rotei… “Dèmone”

Poesia pubblicata su “La rucola” n° 242, scritta dal poeta Matteo Ricucci Quale potere celeste hai tu, A 1 persona piace questo articolo. Mi piace

Al tramonto del cielo rosso… “Fili di ragno”

Poesia pubblicata su “La rucola” n° 241, scritta dal poeta Matteo Ricucci Al tramonto dal cielo rosso pendono fili di A 6 persone piace questo articolo. Mi piace

Ti desidero nella solitudine / ma non so dove cercarti… “Ti sogno”

Poesie pubblicata su “La rucola” n° 240, scritta dal poeta Matteo Ricucci Ti sogno nelle notti di luna pur non avendoti mai A 6 persone piace questo articolo. Mi piace

Barbagli di fuoco arrossano l’orizzonte… “La nostra croce”

Poesia pubblicata su “La rucola” n° 239, scritta dal poeta Matteo Ricucci Barbagli di fuoco arrossano l’orizzonte e contro quella luce accecante io A 2 persone piace questo articolo. Mi piace

Il gufo / ulula alla luna / la falena… “Sonno”

Poesia pubblicata su “La rucola” n° 238, scritta dal poeta Matteo Ricucci Il gufo ulula alla A 2 persone piace questo articolo. Mi piace

Una poesia dedicata a un intramontabile amore “Il girasole”

Pubblicata su “La rucola” n° 236, scritta dal poeta Matteo Ricucci Vorrei che un incantesimo mi tramutasse in A 4 persone piace questo articolo. Mi piace

Il vento

Una poesia tratta da “Cavalcando le nuvole” di Matteo Ricucci Il vento arpeggiando tra le foglie compone una dolce melodia, A 3 persone piace questo articolo. Mi piace

I rossi gerani

di Matteo Ricucci C’è silenzio nel vicolo assonnato: sul davanzale della finestra A 8 persone piace questo articolo. Mi piace

Nel cavo delle mani

di Matteo Ricucci Quando l’uomo avrà imprigionato A 3 persone piace questo articolo. Mi piace

Sei tu che mi chiami?

di Matteo Ricucci Sei tu che mi chiami, o mio Signore? Tu, mia speranza, Tu, mia delusione. A 3 persone piace questo articolo. Mi piace

“Trasmigrazione” interrogarsi nel profondo dell’anima

Una poesia a carattere introspettivo scritta da Matteo Ricucci Un vago senso di colpa come piombo fuso, nel cuor A 5 persone piace questo articolo. Mi piace

La speranza

di Matteo Ricucci Eterna attesa di cose nuove, ansia bruciante che divora A 5 persone piace questo articolo. Mi piace

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.497.817