• Prassi

Vuoi associarti?

Daànti la porta de lu paradisu… “Guarda li casi de la vita”

Poesia dialettale di Roberto Spaccesi pubblicata sul mensile “La rucola” n° 246 Daànti la porta de lu paradisu Gustì ‘ncontrò Peppe rittu a A 3 persone piace questo articolo. Mi piace

All’osteria, seduto al taolì / un avventore… “La misura giusta”

Poesia dialettale scritta da Angelo Cristallini e pubblicata sul mensile “La rucola” n° 246 All’osteria, seduto al taolì, un avventore, preso A 7 persone piace questo articolo. Mi piace

Lu sei de Jennà verso la mezzanotte… “La Vefana!”

Poesia in dialetto scritta da Cisirino dedicata più che alla Befana a un problema attuale   Lu sei de jennà verso la mezzanotte, a cavallu de ‘na scopa, che A 6 persone piace questo articolo. Mi piace

Antò è assuntu in un ufficiu cumunale… “Lu diversamente abile!”

Poesia in dialetto maceratese scritta da Cisirino, pubblicata sul mensile “La rucola” n° 245 Antò è assuntu in un ufficiu cumunale perché quanno avìa fatto lu A 5 persone piace questo articolo. Mi piace

M’è capitato de vedé’ in tilivisió… “La guèra de li galli”

Poesia dialettale scritta da Cisirino e pubblicata sul mensile “La rucola” n° 246 M’è capitato de vedé’ in tilivisió’ du’ galli, misti in un recintu A 8 persone piace questo articolo. Mi piace

Adèsso spónda tutti ‘ssi gran fiji… “La razza se mejóra”

Poesia dialettale di Mario Affede pubblicata sul mensile “La rucola” n° 245 La razza se mejóra, ‘ché se ppiji le cràture nionate vène a A 7 persone piace questo articolo. Mi piace

Adè vent’anni ormai che la tivvù… “Ninna nanna”

Poesia in dialetto maceratese di Giac che se la prende con la tv e col governo Adè vent’anni ormai che la tivvù llùcca: pordrone… sofà… divani A 11 persone piace questo articolo. Mi piace

Mimì sintì, su lu cummunicatu… “Le previsió de lu tempu”

Poesia dialettale di ‘Ntunì de Tavarró pubblicata sul mensile “La rucola” n° 245 Mimì sintì, su lu cummunicatu, che ‘vvisava la jente de sta’ A 7 persone piace questo articolo. Mi piace

Sardò su li capiji de un deputatu… “Lu pedocchiu ‘ffamatu”

Poesia in dialetto maceratese di Urbano Riganelli, pubblicata su “La rucola” n° 245 Un pedocchiu debole e ‘ffamatu a digiunu su ‘na testa A 9 persone piace questo articolo. Mi piace

Ce statìa ‘n cambu de girasóle… “Lu girasóle”

Poesia dialettale di Mariella Marsiglia pubblicata sul mensile “La rucola” n° 245 Ce statìa ‘n cambu de girasóle  e mme parìa tandi A 6 persone piace questo articolo. Mi piace

Un’ardra òrda / che sòr Cacarella… “Cacarella”

Poesia dialettale di Vittorio Emanuele Aleandri pubblicata su “La rucola” n° 244 Un’ardra orda che sor A 7 persone piace questo articolo. Mi piace

L’addru jornu me ngundrò có ‘ condadì… “Lu condadì”

Poesia in dialetto maceratese di Gujiè lu murató, pubblicata su “La rucola” n° 244 L’addru jornu me ngundrò có ‘ condadì sse lamendava che non putìa A 5 persone piace questo articolo. Mi piace

Quant’adèra véllo vedé’ la pertecara… “L’aratura e la somenta!”

Poesia dialettale scritta da Cesare Angeletti e pubblicata su “La rucola” n° 244 Quant’adèra véllo vedé’ la pertecara strascinata da ‘lle paciocche A 3 persone piace questo articolo. Mi piace

Quanno v’encuntra a spassu pe lu ponte… “Che fiascu!”

Poesia dialettale di Arcangelo Caracini pubblicata su “La rucola” n° 244 Quanno v’encuntra a spassu pe lu ponte scherzenno co’ le compagne a A 1 persona piace questo articolo. Mi piace

Non se fa le battaje su l’idèe… “Pulitica ‘mbastardita”

Poesia in dialetto maceratese di Guano di Piazza pubblicata su “La rucola” n° 244 La pulitica ammó s’è ‘mbastardita non se fa le battaje su A 1 persona piace questo articolo. Mi piace

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.343.381