Proverbi e detti

raccolti da Mario Liberati   Meducu vecchiu e chirurgu giovane   Se vo’ vedé’ lu meducu da la finestra, béi un mecchié’ de vì’ prima de la minestra.   Le tre C che fa’ murì li vecchi: Core, Cascata, Cacarella.   La testa non dòle se lu stommucu non vòle.   Chi non caca cacherà, chi non piscia morerà.   …

Leggi

Proverbi

scelti da Adriano Accorsi   Chi si contenta gode   Non credere troppo in fretta   Non allevarti una serpe in seno   Tale padre, tale figlio   La fortuna è cieca   La fortuna vale spesso più della saggezza   A 2 persone piace questo articolo. Mi piace

Leggi

Proverbi

scelti da Adriano Accorsi   Il primo è qualcuno, il secondo è nessuno.   Chi cerca trova e chi cammina inciampa.   Meglio un uovo oggi che una gallina domani.   Chi parla molto non va immune da fallo.   Una pianta che ha molti frutti non li matura tutti.     A 2 persone piace questo articolo. Mi piace

Leggi

Proverbi

scelti da Adriano Accorsi   Con i soldi sei qualcuno, senza soldi non sei nessuno. Guardati da un amico riconciliato. L’amore e la tosse non si possono nascondere. La vittoria è sempre dov’è la concordia. Dopo il fatto, nessun consiglio.   A 2 persone piace questo articolo. Mi piace

Leggi

I proverbi sul tempo

raccolti da Cesare Angeletti   “Se lu Còneru métte lu cappéllu, marchigià’ pija l’ombrellu!” (le nuvole sopra Ancona vogliono dire pioggia sicura);   “Cànda le ranòcchje a li pandàni se non piòe ogghj piòe domani!”   “Se lu gallu de sera se mette a candà’ a la matina travocca lu pandà’!”   “Quanno no’ sta’ vòne le picurine le piogghje …

Leggi

Proverbi

Scelti da Adriano Accorsi   Una mano lava l’altra, tutt’e due lavano il viso.    Chi ben comincia è a metà dell’opera.   Non c’è ricchezza più preziosa della salute del corpo, né felicità più dolce della gioia del cuore.   Tutto il male non viene per nuocere.
 Tra cani e cani non si mordono mai.

Tieni nascosti i tuoi progetti a coloro che ti invidiano.
 Chi la fa, l’aspetti.   …

Leggi

Proverbi

scelti da Adriano Accorsi   La mano pigra impoverisce, la mano operosa arricchisce.   Vale più l’uomo paziente che un eroe, e chi è padrone di sé che un conquistatore di città.   Chi ha pane non ha denti, chi ha denti non ha pane.   Chi la fa l’aspetti.   Il tempo divora tutto.   A 2 persone piace …

Leggi

Proverbi

scelti da Adriano Accorsi   La mano pigra impoverisce, la mano operosa arricchisce.   Vale più l’uomo paziente che un eroe, e chi è padrone di sé che un conquistatore di città.   Chi ha pane non ha denti, chi ha denti non ha pane.   Chi la fa l’aspetti.   Il tempo divora tutto.   A 2 persone piace …

Leggi

Proverbi

scelti da Adriano Accorsi   Chi pecora si fa lupo se la mangia.   E’ dopo un gran disordine che viene un grande ordine.   Poco pepe tanto sale.   Chi vuole vada e chi non vuole mandi.   Come ogni bestia ama la sua specie così ogni uomo ama i suoi simili.   A 3 persone piace questo articolo. …

Leggi

Proverbi

scelti da Adriano Accorsi   Chi vuole vada e chi non vuole mandi.   Poco pepe, tanto sale.   La pigrizia fa cadere nel torpore e la persona indolente patirà la fame.   Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei.   Niente senza un perché.   Gente allegra Dio l’aiuta. A 1 persona piace questo articolo. Mi piace

Leggi

Proverbi de ‘na orda

‘O ligno pe’ dritto ‘a donna pe’ piano va vène a Pignà ma pure a Milano!   Passata ra quarantina, lassa la donna e pija ra cantina!   Chi pija moje a Treja, Pignà e Sansivirì Non tròa ripusu né notte né dì!   A 5 persone piace questo articolo. Mi piace

Leggi

Proverbi

scelti da Adriano Accorsi   Meglio avere poco ma onestamente, che grandi entrate senza giustizia Amico certo, si conosce nell’incerto Ricorda che ogni giorno va via senza ritorno Il primo è qualcuno il secondo è nessuno Testa stolta nulla ascolta   A 2 persone piace questo articolo. Mi piace

Leggi

Proverbi

scelti da Adriano Accorsi   L’esperienza genera prudenza Un regalo placa la collera e un dono il furore Chi ben comincia è a metà dell’opera. L’occhio altero è il distintivo degli empi. L’ozio è il padre di tutti i vizi. La sapienza del povero è disprezzata.   A 2 persone piace questo articolo. Mi piace

Leggi

Proverbi

scelti da Adriano Accorsi   La volpe perde il pelo ma non il vizio Molte parole, pochi fatti La verità spesso soffre ma non muore mai Il ricco spadroneggia il povero La bocca degli empi sostiene l’iniquità Il cuore dell’uomo dà l’aspetto al suo volto Meglio un uovo oggi che una gallina domani   A 2 persone piace questo articolo. …

Leggi

Proverbi

scelti da Adriano Accorsi   Chi troppo vuole nulla stringe Occhio non vede cuore non duole Comanda e fai da te e sei servito come un re Ragionare con uno stolto è parlare con chi dorme Chi cerca di arricchire diventa senza pietà Non c’è ricchezza più preziosa della salute del corpo né felicità più dolce della gioia del cuore …

Leggi

Proverbi

scelti da Adriano Accorsi   Chi la fa l’aspetti   Senza perdono, senza pace   Chi va piano va sano e va lontano   Chi va dietro alle parole non avrà mai nulla   Il frutto della pace è appeso all’albero del silenzio   Lo specchio e i sogni sono simili fra loro, di fronte a un uomo ne riflettono …

Leggi

Proverbi

scelti da Adriano Accorsi   Do ut des Tante teste, tante sentenze E’ savio chi impara a spese altrui Principio di superbia per un uomo è negare Dio Non indurti a ripetere due volte l’errore perché ogni nodo arriva al pettine I guai assai spesso sono meno di quelli immaginati Come ogni bestia ama la sua specie così ogni uomo …

Leggi

A trozzi e bocconi li proverbi è sempre boni

di Scalabrino   Quanno li monti mette lu cappellu vinni la capra, compra lu mantellu. E’ lu proverbiu più vecchiu de lu cuccu: bonu pure per Monti che va scuccu.   Ce lèa la capra, ce tassa e ce tartassa, nudi e crudi alla fin ce lassa. Sinza lu mantellu, quanno negne, sinza ‘na lira per comprà’ le legne.   …

Leggi