La Smea è al vertice provinciale

Print Friendly, PDF & Email

Tra i Comuni gestiti Montecassiano è al primo posto, Pollenza al secondo!

 

Con questo che si sta chiudendo, sono quindici gli anni che la Smea esiste. Volendo in questa occasione ricordare e sottolineare solo le cose positive, accantonando almeno una volta le negatività che, credetemi, sono state molte, ancorché create e generate da soggetti terzi, citiamo i risultati ottenuti nei Comuni da noi serviti proprio nel corso dell’anno che ci sta lasciando. Montecassiano e Pollenza si sono aggiudicati il vertice dei Comuni ricicloni della nostra Provincia e, crediamo, della Regione Marche, con rispettivamente la media dell’83,80% e dell’83,25% (ndr: saliti sopra un ipotetico podio sportivo sono stati insigniti di medaglia oro e argento!). Cingoli grazie all’avvio del nuovo progetto ha appena sfiorato l’obiettivo di legge del 65%. Loreto ha invece superato tale obiettivo, grazie a un progetto condiviso con la sua struttura. Infine arrivo a Macerata che, grazie alla fase sperimentale di Piediripa e Sforzacosta, ha raggiunto e superato la quota del 45%. Va oggi sottolineato che l’Amministrazione Comunale ci ha appena incaricati di avviare anche a Villa Potenza tale sperimentazione, nell’ottica di procedere alla definizione di un progetto complessivo per la città da iniziare prossimamente. Quanto sopra è stato possibile grazie all’impegno consapevole dei cittadini che nei singoli Comuni ci hanno seguito nel percorso lavorativo e grazie, anche e soprattutto, ai nostri lavoratori. A loro tutti vanno i nostri migliori auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo.

Stefano Monachesi

 

 

A 4 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti