Marcello Sgattoni

Print Friendly, PDF & Email

Ci ha lasciato un caro amico

 

sgattoni marcelloNon è passato molto tempo da quando mi scrivesti una lettera cui, pubblicata, risposi dalle pagine de La rucola. Oggi sono io a vergare alcune righe che non avranno bisogno di risposta. Mi piace ricordarti come un finto burbero, colto, raffinato nell’ironia, dal sorriso simpatico, sempre pronto a coltivare una giusta polemica contro le storture della società. Mancheranno a molti le chiacchierate dentro il tuo fumoso antro, dalle pareti rivestite da tomi antichi e rari, da te amati come figli.

Fernando

 

 

A 4 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti