Tre incontri al chiaro di luna: “Poeti ensemble e musica dal vivo”

Print Friendly, PDF & Email

Ci capita qualche volta di ascoltare poesie e musica in sottofondo? Accade che si sfoglino le pagine di un libro e si ricordino soprattutto e meglio, alcune delle frasi o parole che più ci hanno emozionato. Coniugare Musica e Poesia vuol dire che possiamo trovare nel loro connubio, messaggi diversi a seconda del momento e del “con chi” possiamo condividere atmosfere inusuali.

“Non si vede che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi”.

Ecco la citazione più famosa che possiamo trarre in prestito dal Piccolo Principe. La vera bellezza risiede in ciò che di segreto abbiamo dentro e che riusciamo a trasmettere attraverso note musicali e parole scelte. Sono le cose nascoste a essere davvero speciali, e che possiamo scoprire solo desiderandolo. Poesia e Musica sono ambedue vocate al promuovere relazioni, come l’amicizia e l’amore. Ecco allora l’importanza, in entrambi i campi, dell’approfondimento costante, della ricerca e del desiderio della conoscenza interiore e intima dei sentimenti. Le parole dette a voce possono essere passeggere ma se affidate alla Poesia diventano preziose, si fanno concrete, hanno effetti duraturi e rivelano ciò che davvero si ha nel proprio cuore. In un mondo che corre, l’arte della Musica e della Poesia  rischiano di perdere i dettagli più sottili e interiori. Stiamo smarrendo la capacità dell’ascoltare e dell’ascoltarci, sopraffatti dal vortice di suoni rumorosi e  azioni sempre più convulse. Rischiamo di cadere nella trappola di un attivismo illusorio che ci porta sempre altrove  e dunque di non trovare, soffermandoci o rallentando la nostra vita, ciò che invece è già presente del qui e ora, dentro di noi.

“È il tempo che hai dedicato alla tua rosa ad averla resa così importante”, dice la volpe al piccolo principe. Non si ha più tempo per conoscere nulla di veramente importante e quindi è il tempo che dedichiamo al nostro benessere dell’anima che poi ci aiuta a creare un vero legame anche con chi ci è accanto. Musica e Poesia in questo passaggio, sono fondamentali. Dovremmo ricordare più spesso che ognuno di noi è unico al mondo e molti aspetti che ci rappresentano, pur nella diversità, sono determinati dalle nostre scelte e sensibilità anche culturali. La Poesia e la Musica nella loro totale espressività, esplicitano i sentimenti del profondo, ci aiutano a esplorarli e le parole e le note, senza alcuna finzione, riescono a parlarci chiaro.

Le tre serate del mese di luglio saranno allora quella buona occasione di ascoltare qualche cosa di nuovo e di bello che dovremmo regalarci. Il resto lo faranno i dolci paesaggi di alta media collina, la luna, le stelle e il mare.

Invito: “Poeti ensemble e Musica dal vivo” 

Autori: Anna Maria Rita Daina, Brunilde Neroni, Gianni Marcantoni, Stefania Pasquali.

Ripatransone (in foto): Sala Comunale-Domenica 14 luglio – ore 21.00;

Lapedona: Chiesa San Nicolò –  Domenica 21 luglio – ore 21.00;

Altidona Marina: Sala J. Lussu – Domenica 28 luglio-ore 21.00

Brani musicali a cura di: Claudio Marcantoni – Sax; Alessandro Montagna – Tromba; Silvia Talamonti – Chitarra classica; Trio “ FaVoLa” di Luca Ciarpella– Chitarra, Sax, Voce solista. (Ingresso libero).

6 luglio 2019

A 4 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti