• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Belforte del Chienti, “Incontro con gli autori” sulla vita di coppia

Print Friendly, PDF & Email
Presenti gli autori del libro “Spiragli di luce: dagli attaccamenti all’amore vero”
belforte del chienti biblioteca ciocchetti

“Incontro con gli autori”  è organizzato a Belforte del Chienti in via dell’Arme 5, dalla Biblioteca Comunale “Mario  Ciocchetti ” il giorno 5 dicembre alle ore 21:00; interverranno Roberto Costantini, psicoterapeuta e Paolo Bartolini, analista filosofo, autori del libro “Spiragli di luce: dagli attaccamenti all’amore vero”.

Roberto Costantini, psicoterapueta attivo da quasi trent’anni sul territorio marchigiano, e presidente della Scuola di formazione al Counseling ASPIC di Ancona che ha l’obiettivo di diffondere la cultura del counseling nel nostro paese e di promuovere una formazione trasversale per tutte le figure professionali operanti in ambito relazionale, racconta nel libro “Spiragli di luce: dagli attaccamenti all’amore vero” la sua esperienza clinica e molto altro.

Scritto in collaborazione con l’analista filosofo Paolo Bartolini, il volume è dedicato a un tema fondamentale del nostro tempo: la vita di coppia.

Come passare da un amore ferito a un amore consapevole?

Questa è la domanda che attraversa per intero l’opera, a cui i due autori rispondono cercando di tenere insieme esperienza, affidabilità scientifica e apertura al gioco serissimo dell’esistenza: sì, perché ogni amore è un viaggio senza copione, una “via che si fa camminando” e non ci sono ricette uguali per tutti.

L’esperienza clinica e gli studi sulla personalità confermano quanto sia difficile liberarsi dagli attaccamenti negativi che si instaurano durante l’età dello sviluppo.

A livello emozionale ed energetico il soggetto introietta i messaggi inconsapevoli che provengono dalle figure primarie di cura, perdendo la capacità di sentire in modo chiaro i propri bisogni e di perseguire un consapevole progetto di vita. Sciogliere identificazioni e attaccamenti significa far spazio ad altri legami più sani, indispensabili per diventare se stessi.

Da queste dinamiche derivano importanti conseguenze soprattutto nel campo delle relazioni affettive e della vita di coppia.

Gli autori, guidati da un’idea di benessere che non cede alla retorica dell’odierno individualismo, si interrogano sul passaggio che conduce dall’amore ferito all’amore consapevole e illustrano le sfide che attendono chi ha scelto davvero di essere libero insieme agli altri e di andare “verso la responsabilità di esistere”.

Elio Carfagna – Presidente Biblioteca “Mario Ciocchetti”

30 novembre 2019

A 4 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 5.081.726