La vignetta post elettorale maceratese di Andrea Seri: al ristorante Vere Italie

Print Friendly, PDF & Email

Come promesso è giunta puntuale la vignetta dell’architetto Andrea Seri sull’epilogo elettorale maceratese che ha visto vincere al primo turno Sandro Parcaroli che, per festeggiare, va al ristorante di famiglia, il Vere Italie… e parte la vignetta ha per protagonisti Sandro, Narciso e “c’è ma non si vede”, Romano.

Narciso: “Che voli che te porto Sandrino? Du vingisgrassi vali bè’?” risponde Sandro: “E basta co se ricette ‘ntiche, rinnoviamoci… Portame li ravioli de ricotta, cunniti co li fiori de narciso e lu carciofu romano”.

Le due quartine di Fernando

È partito piano piano…

gli diceàn: non vai lontano!

Sandro intorno s’è guardato

e ben presto ha accelerato.

 

Li ha tenuti tutti in scacco

son battuti con distacco.

Ora ha in mano la città

e vedrem quel che farà.

 

23 settembre 2020

Sii il primo a dire che ti piace

Commenti

commenti