• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Ricostruzione pesante ferma, quella leggera procede lentamente

Print Friendly, PDF & Email
Mentre a San Severino Marche le famiglie rientrano, tra i monti è ancora buio pesto
visso sisma ph f.pallocchini

Mentre la ricostruzione pesante è al palo, specialmente nei paesi montani più pesantemente colpiti, e non si vede ancora la luce per loro, continuano ad arrivare le buone notizie da San Severino Marche riguardo le famiglie rientrate in possesso delle loro case lesionate dal terremoto.

 

Ennesimo rientro

Infatti un altro nucleo familiare settempedano ha fatto ritorno a casa a quasi tre anni dalle scosse sismiche dell’ottobre 2016. Il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ha firmato la revoca dell’Ordinanza con la quale aveva a suo tempo dichiarato non utilizzabile un edificio in località Parolito. Lo stabile che ospita un’abitazione singola, ha ottenuto un finanziamento pari a 60mila euro.

 

Come procede l’iter burocratico e la ricostruzione

Per quanto riguarda la città di San Severino Marche, complessivamente oltre il 53% delle pratiche presentate all’Ufficio speciale della ricostruzione risulta ammesso a finanziamento. Nel 60% dei cantieri finanziati le opere di riparazione del danno sono terminate con il ripristino delle condizioni di piena utilizzabilità degli immobili.

7 ottobre 2019

A 4 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.928.618